Invecchiamento e lavoro
Risorse e limiti degli approcci preventivi e di promozione della salute nei luoghi di lavoro
Roma, Ministero della Salute - Auditorium “Cosimo Piccinno”, Lungotevere Ripa 1
venerdì 11 maggio 2018 - ore 9:00–13:00

Seminario CIIP

PROGRAMMA

9:00 Registrazione partecipanti

9.15 Saluti Istituzionali

9.45 Presentazione AGING e-Book di CIIP: il libro d’Argento su Invecchiamento e Lavoro
Rinaldo Ghersi - Donatella Talini, GdL Invecchiamento e Lavoro CIIP

10.30 Tavola Rotonda: Proposte e strumenti per la gestione del rischio
moderatore Susanna Cantoni, Presidente CIIP

Intervengono:

Le politiche nazionali di promozione della salute
Maria Giuseppina Lecce, Ministero della Salute

I risultati della Campagna europea EU-OSHA 2016-2017
Ester Rotoli, Direttore DC Prev, INAIL*

Il punto di vista delle Regioni
Nicoletta Cornaggia, Coordinamento Gruppo Tecnico Interregionale Salute e Sicurezza Luoghi di Lavoro, Regione Lombardia

Il Piano Regionale della Prevenzione della Regione Lazio
Maurizio Di Giorgio, Ufficio Sicurezza nei luoghi di lavoro, Regione Lazio

Il Problema dell’invecchiamento lavorativo nelle strutture sanitarie
Francesco Ripa di Meana, Presidente FIASO (Fed. Ital. Aziende Sanitarie ed Ospedaliere)

L’impatto dell’invecchiamento lavorativo nella sanità privata
Rappresentanti AIOP, ARIS, Don Gnocchi*

Il punto di vista delle organizzazioni sindacali
Rappresentanti CGIL CISL UIL*

L’invecchiamento attivo nei Loghi di Lavoro
Franco Amore, Ordine degli Psicologi del Lazio*

13.00 Conclusioni a cura di Susanna Cantoni, Presidente CIIP

*Invitati in attesa di conferma

seminario gratuito con iscrizione obbligatoria a questo link

scarica la locandina

La promozione della salute e sicurezza nel corso dell’intera vita lavorativa è un tema centrale del mondo d’oggi; CIIP presenterà l’ “AGING e-Book” di CIIP, scaricabile da questo sito, uno strumento ricco di informazioni e spunti per professionisti e forze sociali. L’evento avrà come momento centrale una tavola rotonda con l’obiettivo di ragionare con le Istituzioni, le Associazioni Datoriali e le Parti Sociali sul tema dell’invecchiamento della popolazione lavorativa, per una gestione organizzata del rischio.