Comunicazione

GuidaOSHA

 Guida OSHA
Ambiente sano
e sicuro a tutte
le età

I Sistemi di Gestione della Sicurezza sul lavoro in sanita’:
esperienze, confronti e prospettive

Scuola Grande San Giovanni Evangelista - San Polo, 2454 - Venezia
mercoledì 4 ottobre 2017 - ore 8:30-17:00

Regione Veneto, INAIL, ULSS9

Programma

08.30 - 09.00 | REGISTRAZIONE PARTECIPANTI

09.00 - 09.30 | SALUTI AUTORITA’
Dr.ssa F. Russo | Direttore Direzione Prevenzione, Sicurezza Alimentare, Veterinaria – Area Sanità e Sociale. Regione del Veneto
Dr.ssa D. Petrucci | Direttore INAIL - Direzione Regionale Veneto
Dr. F. Benazzi | Direttore Generale AULSS 2 Marca Trevigiana
Dr. P. Girardi | Direttore Generale AULSS 9 Scaligera

1^ SESSIONE
SISTEMI DI GESTIONE DELLA SICUREZZA IN SANITA’: L’ESPERIENZA APPLICATIVA VENETA
Moderatori:

Dr.ssa F. Russo | Direttore Direzione Prevenzione, Sicurezza Alimentare, Veterinaria - Regione del Veneto Dr.ssa E. Bellotto | Coordinatore Gruppo SGS – Sanità – Regione del Veneto

09.30 - 09.50: L’esperienza della Direzione Regionale INAIL nell’applicazione dei SGSL sul territorio veneto

Dr. C. Rangoni | CONTARP – Direzione Regionale INAIL Veneto

09.50 - 10.20: Dieci anni di SGS nelle strutture sanitarie pubbliche: cronistoria, punti di forza e di miglioramento

Dr.ssa V. Cervi | Referente Progetto Strutture Sanitarie – Regione del Veneto

10.20 - 10.35: Un percorso di eccellenza nella sanità veneta: l’esperienza trevigiana 

Dr.ssa P. De Matteis| Medico Competente - AULSS 2 Marca Trevigiana

10.35 - 11.05: Esempi di buone pratiche nell’implementazione del SGS nelle Aziende Alto Vicentino e Veneziana antecedenti all’unificazione

Dr. R. Dalla Fontana | RSPP - AULSS 7 Pedemontana
Ing. L. Chimenton| RSPP - AULSS 3 Serenissima

11.05 - 11.20: L’estensione del modello SGS: l’esperienza dell’Azienda Euganea 

Dr. R.G. Callegaro | RSPP - AULSS 6 Euganea

11.20 - 11.50: L’esperienza dei coordinamenti regionali di RSPP, Medici Competente ed RLS

Dr.ssa S. Fiorio | Coordinatore - Coordinamento regionale Medici Competente - Regione del Veneto
Dr. P. Menna | Coordinatore - Coordinamento Responsabili Servizi Prevenzione e Protezione - Regione del Veneto

2^ SESSIONE
SISTEMI DI GESTIONE DELLA SICUREZZA IN SANITA’: CONFRONTO CON ALTRE REGIONI
Moderatori:

Dr.ssa D. Petrucci | Direttore INAIL - Direzione Regionale Veneto
Dr. L. Marchiori | Direttore Dipartimento Prevenzione - AULSS 9 Scaligera

12.00 - 12.20: Linee di Indirizzo SGSL-AS Regione Lazio-INAIL: il progetto, i ruoli e le opportunità per una gestione integrata

Dr. M. Tripodina | RSPP - Azienda Ospedaliera Sant’Andrea di Roma

12.20 - 12.40: Il sistema trentino certificato OHSAS 18001 

Ing. G. Murer | RSPP - Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della provincia autonoma di Trento

12.40 - 13.00: Tra OHSAS 18001 e Behavior Based Safety: percorsi internazionali verso la cultura della sicurezza

Dr. D. Sossai | RSPP - Ospedale Policlinico San Martino di Genova

13.00 - 13.30 : Dibattito

3^ SESSIONE
PROSPETTIVE DI INTEGRAZIONE E CONCLUSIONI
Moderatori:

Dr.ssa M. Troiani | Direttore Accreditamento Strutture Sanitarie – Regione del Veneto
Dr. P. Montresor | Direttore Medico Ospedaliero – AULSS 9 Scaligera

14.30 - 14.50: Prospettive di integrazione dei modelli: un percorso possibile

Dr.ssa G. Fazzino | Componente gruppo regionale SGS Sanità - Regione del Veneto

14.50 - 15.10: Progetti e-learning per le aziende del SSR: la scelta strategica della Regione Veneto

Dr. V. Vergadoro | Direttore Fondazione Scuola di Sanità Pubblica - Regione del Veneto
Dr.ssa L. Zisa | Senior Project Manager Fondazione Scuola di Sanità Pubblica - Regione del Veneto

15.10 - 15.30: La salute degli operatori sanitari e la sicurezza dei pazienti, la collaborazione tra Centro GRC ed INAIL Toscana per l'integrazione di due obiettivi strategici per le organizzazioni sanitarie
Dr. T. Bellandi | Dirigente Centro Gestione Rischio Clinico e Sicurezza dei Pazienti della Regione Toscana

15.30 - 15.50: Il sistema di gestione integrato di Fondazione Banca degli Occhi del Veneto ONLUS: interrelazione tra i requisiti cogenti e lo standard ISO 9001

Dr. M. Toniolo | Quality, Health & Safety Manager - Fondazione Banca degli Occhi del Veneto

15.50 - 16.10: I vantaggi strategici della multidisciplinarietà: l’adozione di nuovi approcci integrati 

Dr.ssa C. Zane | Vice Direttore UOC Medicina del Lavoro - Azienda Ospedaliera Università di Padova

16.10 - 16.40: Dibattito


16.40 - 17.00: Test finale e Questionario di gradimento

scarica la locandina