Comunicazione

GuidaOSHA

 Guida OSHA
Ambiente sano
e sicuro a tutte
le età

Convegno Nazionale Porti
Magazzino n. 26 del Punto Franco Vecchio del Porto di Trieste
martedì 19 settembre 2017 - ore 8:30-17:40

Convegno Nazionale - Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale - Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste - INAIL
sono disponibili le presentazioni

8:30 - 9:00 Iscrizioni

Apertura dei lavori

9:00 - 10:00 Saluti delle Autorità
Annapaola Porzio Prefetto di Trieste
Roberto Di Piazza Sindaco di Trieste
Loredana Panariti Regione Friuli Venezia Giulia - Assessore al lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili, ricerca e università
Leonardo La Vigna Questore di Trieste
Zeno D’Agostino Presidente AdSP – MAO Porto di Trieste
Luca Sancilio Comandante Direzione Marittima di Trieste
Fabio Lo Faro Direttore INAIL Friuli Venezia Giulia
Loris Munaro Direttore Vigili del Fuoco Friuli Venezia Giulia
Nicolina Cavallaro Capo dell'Ispettorato Territoriale del Lavoro Trieste - Gorizia
Giuseppe Napoli Presidente Federsanità ANCI Friuli Venezia Giulia
Stefano Fantoni Presidente della Fondazione Internazionale Trieste
Nicola Delli Quadri Direttore Generale ASUITs

10:00 - 10:40
-I Piani mirati di prevenzione in ambito portuale e la percezione del rischio da parte dei lavoratori
Diego De Merich (INAIL DiMEILA - Roma)
- Dati infortunistici e questionari su condizioni lavorative e percezione dei rischi in ambito portuale.
Giuseppe Campo
(INAIL DiMEILA - Roma)

10:40 - 11:00
-L’applicazione del MOG nelle imprese portuali, modelli per l’AUDIT e strumenti di supporto per gli organi di vigilanza
- Dettagli documentaliai fini del MOGS – Riferimenti per le Aziende.
- Verifica dell'adozione di un Modello di Organizzazione e Gestione della Sicurezza (MOGS)-(D. Lgs. 81/08 – Decreto del Ministero del Lavoro 13.02.2014).
Paolo Toffanin (Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste)

11:00 - 11:30 pausa caffè

11:30 - 11:50
Ordinanze e Comitato di Igiene Portuale quali strumenti di prevenzione in ambito portuale
Fabio Rizzi (Direzione Attività Portuali AdSP - MAO)

11:50 - 12:10
I dati infortunistici e le malattie professionali nei lavoratori del porto di Trieste
Maria Gabriella Grasso (INAIL Direzione Territoriale di Trieste e Gorizia)

12:10 - 12:30
Il Gruppo Tecnico Interregionale, Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro ed il Gruppo Tecnico Porti: modello organizzativo
Nicoletta Cornaggia (Coordinamento Gruppo Tecnico Interregionale SSLL - Regione Lombardia)

12:30 - 12:50
Nuove indicazioni OIL - Dlgs 15 febbraio 2016, n. 32
Luigi Giardino (Comando Generale Corpo delle Capitaneria di Porto Reparto VI Sicurezza della navigazione - Roma)

12:50 - 13:10
Il ruolo dell’E.B.N. Porti nello sviluppo di azioni inerenti alla salute e alla sicurezza del lavoro portuale
Giuliano Galluccio

13:10 - 14:30 pausa pranzo

SALA A: Esperienze istituzionali del territorio
moderatrice: Rosaria Carcassi

14:30 - 14:50
Assistenza e vigilanza in aree con contesti produttivi complessi: la realizzazione di una rete di prevenzione in ambito portuale.
Maria Presto (S. Pre. S.A.L. Roma 4)

14:50 - 15:30
-Tank Entry – Safe for workers: ... percorsi di formazione dei lavoratori
Alessandro Turchetto (Consulente Chimico del Porto di Trieste)
-Tank Entry – Safe for workers: spazi confinati o sospetti di inquinamento a bordo delle navi e percorsi di formazione dei lavoratori
Ivan Tortarolo (Vice Presidente Associazione Nazionale dei Chimici di Porto)

15:30 - 15:50
Progetto SafePort criteri standardizzati per la raccolta dei dati infortunistici in ambito portuale
Sergio Nardini (AdSP – MAO Porto di Trieste)

15:50 - 16:10
Demolizioni navali in ambito portuale. Il caso Concordia
Giulio Tozzi (A.S.L. 3 Genovese - SCPSAL)

16:10 - 16:30
Le merci pericolose all’interno del porto di Trieste: aspetti connessi con la sicurezza dei lavoratori
Paolo Masella (Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Trieste)

SALA B: Esperienze e buone prassi in ambito portuale
moderatrice: Daniela Bais

14:30 - 14:50
Valutazione e prevenzione del rischio da polveri aerodisperse nella movimentazione di merci polverulente in ambito portuale
Carradori Giorgio (Azienda U.L.S.S. 3 Veneto – Venezia)

14:50 - 15:10
Movimentazione dei sacchi di caffè: dal rischio ergonomico alle possibili soluzioni preventive
Lucia Santarpia (Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste )

15:10 - 15:30
Proposte di gestione del rischio nell’ambito dello sviluppo del sistema portuale infrastrutturale e logistico
Roberta Piergili (A.S.U.R. AV 2 - Ancona)

15:30 - 15:50
Lavori per l'attraversamento con microtunnel del canale industriale nel porto di Livorno. Analisi dei rischi specifici ed attività di vigilanza e controllo
Alessandro Piacquadio (Azienda U.S.L Toscana Nord Ovest – Livorno)

15:50 - 16:20
Un modello per la valutazione dei rischi da MMC nel rizzaggio e derizzaggio a bordo delle navi RO-RO
Sara Alzetta (Studio di consulenza Podgornik - Trieste)

16:20 - 16:30
Percorsi di integrazione nella realtà portuale - procedure di accesso e rapporti con le imprese
Stefano Saitta, Fulvio Zulich, Daniele Vatta (RLS di Sito produttivo Porto di Trieste )

Chiusura dei lavori in seduta plenaria
moderatore: Valentino Patussi

16:40 - 17:40 Riassunto critico dei lavori presentati. Novità emerse, aspettative

scarica la locandina