Alcune Associazioni Ambientaliste, fra cui l'Associazione Ambiente e Lavoro aderente a CIIP, hanno inviato al ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare una nota con la quale chiedono il radicale ripensamento dell’Atto di Governo n. 401 – “Schema di decreto legislativo recante attuazione della Direttiva 2014/52/UE che modifica la Direttiva 2011/92/UE concernente la Valutazione di Impatto Ambientale di determinati progetti pubblici e privati”

In allegato il testo della lettera ed il relativo documento