Infortuni sul lavoro
dalla programmazione degli interventi all’efficacia delle azioni preventive
Loggia dei Mercanti - Via della Loggia - Ancona
venerdì 7 aprile 2017 - ore 09:00–18:00

Seminario ASUR Marche-SNOP - Le presentazioni sono disponibili sul sito della SNOP

Programma

8.45 Registrazione partecipanti e consegna dei materiali del seminario, anche ai fini delle procedure ECM

9.00 Saluti degli organizzatori e breve introduzione della giornata, con focus sull'impatto degli eventi sismici che hanno coinvolto l'Italia centrale a partire dal 24 agosto 2016 anche dal punto di vista della sicurezza dei lavoratori

9.15-10.30 1° sessione: dati sugli Infortuni e programmazione
degli interventi di prevenzione

9.15 - 9.45 Infortuni: serie storica, dati mancanti e riflessioni. L’utilità di conoscere gli eventi per contribuire alla loro prevenzione.

Le prospettive del SINP.
Claudio Calabresi (SNOP)

9.45 - 10.15 Utilizzo dei dati correnti per la programmazione e la prevenzione degli infortuni nel PNP 2014-2018

Anna Maria Di Giammarco (SPSAL ASL Pescara - Presidente Nazionale SNOP)

10.15 - 10.30 question time per entrambe le relazioni precedenti

10.30–13.00 2° sessione: dal complesso fenomeno infortunistico
all'analisi di singoli casi e viceversa

10.30 - 11.15 La ricostruzione della dinamica degli infortuni come strumento di miglioramento nelle azioni dei Servizi territoriali + question time
Celestino Piz (Vicenza - SNOP)

11.15 - 12.00 Le storie d’infortunio
come strumento di prevenzione + question time
Luisella Gilardi (DORS Regione Piemonte - Grugliasco)

12.00 - 12.45 La sicurezza ferroviaria: un problema che travalica la dimensione locale e accomuna lavoratori e cittadini+ question time
Giacomo Porcellana (SPreSAL Rivoli TO)

12.45 - 13.00 Un infortunio mortale lungo i binari: testimoniano i familiari

famiglia Maiolatesi - Ancona

Pausa pranzo

14.00-17.00 3° sessione: gli infortuni su lavoro oggi,
le criticità emergenti, le cose da fare

14.00 - 14.45 Infortuni sul lavoro: procedure operative per la gestione degli interventi
da parte degli operatori SPreSAL dell'Azienda USL di Viterbo + question time
Giancarlo Napoli (SPreSAL Viterbo)
Augusto Quercia (SPreSAL Viterbo)

14.45 - 15.30 Direttiva macchine e
controllo del mercato per la prevenzione degli infortuni + question time

Tiziano Ficcadenti (SPSAL Fermo)

Renato Rossini (SPSAL Jesi)

Andrea Sbrancia (SPreSAL Civitanova Marche)

15.30 - 16.15 Infortuni stradali lavorativi nelle Marche: soggetti ed aree a rischio + question time
Massimo Principi (Università Politecnica delle Marche - Ancona)

Catia Pieroni (Università Politecnica delle Marche - Ancona)

16.15 - 17.00 Proposte di gestione del rischio nell'ambito dello sviluppo del sistema portuale, infrastrutturale e logistico + question time
Roberta Piergili (SPSAL Ancona)
Maurizia Giambartolomei (Ancona - SNOP)

17.00 – 17.15 Riconsegna dei questionari di apprendimento e procedure ECM.

17.15 - 18.00 Conclusioni e proposte per proseguire (a iniziare da quella di una prossima iniziativa che, partendo dalla dolorosa esperienza del sisma del Centro Italia 2016-17, verrà dedicata ai problemi di prevenzione dei danni da eventi sismici e alla gestione dei processi di messa in sicurezza, demolizione, ricostruzione e riorganizzazione del tessuto produttivo e civile post-crisi sismiche; a tale riguardo verranno interessate tutte le istituzioni competenti)

Locandina del seminario

SCHEDA DI ISCRIZIONE DA INVIARE ENTRO IL 2.4.2017 A: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

logo ciip 2015 completo